Privacy Policy progetti Archivi - MetroQuality Milano | Materiali e interior design per la progettazione

L’11 luglio è il nuovo termine di consegna dei progetti MetroQualiTASK!

Metroquality metroqualitask news proroga termine 11 luglio

Più spazio alla creatività di giovani designer e progettisti! Il termine per la consegna dei progetti MetroQualiTASK è stato prorogato dal 30 giugno all’11 luglio, per dare la possibilità a coloro che ancora stanno lavorando di valorizzare al meglio le proprie idee!

Viste le richieste da parte di alcuni designer e progettisti abbiamo deciso in via del tutto eccezionale di concedere loro e a tutti voi più tempo per inviare le proprie idee.
Verrà comunque tenuto conto del rispetto del termine per la consegna inizialmente previsto per il 30 giugno per quanto riguarda i progetti già consegnati nella valutazione da parte delle aziende.

Otto brief differenti per otto aziende partner di MetroQuality partecipanti: ingegno, creatività e manualità sono le carte vincenti per essere esposti durante il Fuorisalone di settembre nel prestigioso showroom di Via Solferino.
Se stai elaborando il tuo progetto affrettati a completarlo, se invece senti di avere l’idea vincente e vuoi accogliere la sfida di design firmata MetroQuality puoi ancora partecipare scegliendo uno dei brief presenti sul sito MetroQualiTASK!

Scopri di più su www.metroqualitask.metroquality.it e seguici su Instagram e Facebook per restare sempre aggiornato sulle ultime novità!

Contrasti cromatici e design con Status Contract

status contract hyatt centric news metroquality

Contrasti cromatici forti e design moderno per il progetto Hyatt Centric grazie a Status Contract, la realtà partner di MetroQuality che dà vita a progetti unici, per attendere le aspettative dei clienti più esigenti.

Ottimizzazione degli spazi, cura dei dettagli, scelta dei materiali sono il presupposto irrinunciabile per creare ambientazioni perfettamente in linea con i concept di partenza, nel pieno rispetto dei budget assegnati.

Status Contract è una realtà storica nell’ambito della realizzazione di progetti chiavi in mano ed arredi su misura, creata dalla Famiglia Arosio con l’obiettivo di fornire soluzioni complete nel difficile mondo del contract.
Azienda dinamica, capace di rispondere con tempestività e flessibilità alle diverse sollecitazioni che i nuovi standard di lavoro impongono, propone ai propri clienti soluzioni innovative, di tendenza e in grado di soddisfare ogni esigenza architettonica.

Hyatt Centric è l’esclusivo Boutique Hotel nel cuore di Milano, moderno progetto di interior design eseguito da Status Contract con la realizzazione di zona reception, aree comuni, bar e sala ristorante.
Opere strutturali interne, falegnameria, tappezzeria, fornitura di arredi su misura e a catalogo: il tutto secondo il fil rouge di contrasti cromatici forti ed accattivanti e una logica di esaltazione della luce e della vitalità degli spazi grazie al colore, mantenendo comunque l’eleganza che caratterizza lo stile dell’edificio.
In questo progetto, infatti, a dominare la scena è la moodboard, che tinge arredi e pareti di sgargianti tonalità che vanno dal viola all’arancione armonizzate e incorniciate da colori più tenui: il risultato è di forte impatto visivo, dal carattere audace ma comunque di gran classe.

Visitate la pagina dedicata al nostro partner per saperne di più e seguiteci su Facebook e Instagram per restare sempre aggiornati sulle ultime novità.

Villa in bioarchitettura di Novellocase: legno, paglia e sughero

MetroQuality Progetti Villa Bioedilizia Paglia Legno Sughero Novellocase

Novellocase, su progetto dell’architetto Luca Compri, ha realizzato una villa in bioarchitettura. La forma della casa di paglia trae ispirazione dalle vecchie cascine tipiche del territorio lombardo; le decorazioni apportate al sughero ricordano le trame dei mattoni; il tetto a due falde inclinate, senza sporti di gronda, conferisce un aspetto moderno ed elegante.

L’esigenza che ha dato vita al progetto è quella di realizzare un’abitazione in bioarchitettura, con materiali 100% naturali, a bassissimo impatto ambientale e ad altissima efficienza energetica.

Lo sapevate che…

Questo progetto in legno, paglia e sughero è la prima casa di questo tipo realizzata in Italia.


Scheda tecnica

AZIENDA: Novellocase srl
NOME PROGETTO: Villa in legno, paglia, sughero
LUOGO E ANNO DI REALIZZAZIONE: Provincia di Milano, 2019
PROGETTISTA: Studio LCA, Architetto Luca Compri
MATERIALI/COMPOSIZIONE: Struttura portante in legno con isolamento in balle di paglia e rivestimento esterno in sughero a vista.

Villa in legno in bioarchitettura: il progetto di Novellocase

MetroQuality Progetto Azzate Bioarchitettura Novellocase

Novellocase, su progetto dello studio Ecoarch di Varese, ha realizzato una Villa in legno a due piani. Il piano terra è rivestito in doghe di larice, mentre il piano primo è intonacato. In linea con i principi dell’architettura ecosostenibile, l’orientamento della villa in legno e la disposizione delle aperture sono stati progettati per ottimizzare l’apporto solare e ridurre al minimo le dispersioni di energia termica.

La villa si trova in posizione panoramica: le ampie vetrate (serramenti il legno e alluminio ad alta prestazione energetica) e la terrazza sulla copertura piana regalano una vista spettacolare sul lago di Varese e sul paesaggio circostante. L’esigenza dei clienti era quella di avere una abitazione elegante, realizzata su misura e in tempi brevi: la prefabbricazione consente infatti di minimizzare i tempi di cantiere, riducendo anche le possibilità di errori ad esso collegati.

Questa villa è stata realizzata da Novellocase fino al “chiavi in mano”, completa cioè di finiture e impianti.


Scheda tecnica

AZIENDA: Novellocase srl
NOME PROGETTO: Villa in legno in bioarchitettura
LUOGO E ANNO D REALIZZAZIONE: Provincia di Varese, 2019
PROGETTISTA: Studio Ecoarch, Architetto Mauro Rivolta
MATERIALI/COMPOSIZIONE: La struttura portante è realizzata con la tecnologia a telaio di legno, con isolamento in fibra di legno e cappotto in sughero: materiali naturali particolarmente apprezzati per le costruzioni in bioarchitettura.

Novellocase: supermercato in bioarchitettura

MetroQuality Supermercato Bioarchitettura Novellocase Progetti

Novellocase, su progetto dell’architetto Forella Maurizio, ha realizzato un supermercato in bioarchitettura, connesso ad una zona bistrot completamente vetrata e realizzata con una struttura portante in travi di legno lamellare a vista. L’edificio presenta copertura piana, resa praticabile e dedicata alla zona estiva esterna del bistrot.

L’esigenza era quella di realizzare un edificio commerciale in tempi brevi e nel rispetto della filosofia green del supermercato. Questo edificio in bioedilizia è infatti la sede di un supermercato a marchio Naturasì, nota catena prodotti biologici e biodinamici che condivide con Novellocase l’attenzione per la salute e il rispetto dell’ambiente.


Scheda tecnica

AZIENDA: Novellocase srl
NOME PROGETTO: Supermercato in bioarchitettura
LUOGO E ANNO DI REALIZZAZIONE: Verbania, 2019
PROGETTISTA: Architetto Forella Maurizio
MATERIALI/COMPOSIZIONE: Pareti prefabbricate a telaio di legno ad alta efficienza energetica.

Il Turin Palace Hotel: un progetto di Montbel

MetroQuality Progetto Turin Palace Hotel Montbel

Il Turin Palace Hotel ha scelto le sedute Montbel per arredare i suoi spazi. Il progetto prende vita dall’esigenza dell’hotel di rinnovare la struttura, utilizzando materiali pregiati e puntando ad ottenere il massimo comfort. Montbel ha saputo capire questa esigenza e nel 2016 ha fornito al cinque stelle le sue comode sedute.

Lo sapevate che…

Il Turin Palace Hotel, vincitore del Travelers’ Choice Hotel Awards 2017, è stato eletto “Miglior Hotel d’Italia” secondo Tripadvisor.


Scheda tecnica

AZIENDA: Montbel
NOME DEL PROGETTO: Turin Palace Hotel
PROGETTISTA: Architetto Poli Patrizia
LUOGO E ANNO DI REALIZZAZIONE: Torino, 2016
MATERIALI/COMPOSIZIONE: Legno massello e poliuretano espanso; tessuti pregiati.